Le statistiche della polizia indicano che il maggior numero di furti si verifica durante il periodo delle ferie. I ladri raramente arrivano alla cieca. Solitamente prima scelgono un oggetto e rilevano il più informazioni possibili sui proprietari, utilizzando anche i social network. È quindi molto importante sapere quali informazioni su di voi e sui membri della vostra famiglia condividere pubblicamente. Le informazioni sulla vostra imminente vacanza possono essere condivise sui social network anche da vostro figlio. Chiunque può leggerle facilmente e, se aggiungete un paio di selfie da casa (per esempio, durante una festa in famiglia), i ladri otterranno ancor più informazioni con pochi clic - come se stessero spiando la vostra casa da una settimana.

 

Un telefonino al posto delle chiavi

Ci sono due cose che sicuramente non lascerete a casa quando andrete in vacanza: le chiavi e il cellulare. Lo smartphone è ora in grado di sostituire anche grandi mazzi di chiavi, così come è già riuscito a sostituire la carta di credito. Le moderne unità di accesso, collegate alla serratura della porta, come 2N® Access Unit Bluetooth, consentono l’apertura elettronica tramite un'applicazione Bluetooth sul cellulare che invia una chiave crittografata e sicura per aprire la porta. L'accesso all’appartamento, al giardino o al condominio può essere controllato anche da un lettore di carte RFID o persino da impronte digitali. E se ciò non bastasse, le "porte intelligenti" possono fare anche molto di più.

 

Un campanello intelligente che scoraggerà i "ricercatori di informazioni"

Il comunicatore o citofono intelligente non è più solo un comune campanello. I moderni videocitofoni IP come 2N® IP Solo, 2N® IP Base e 2N® LTE Verso del produttore ceco 2N possono sostituire una telecamera di sicurezza davanti alla porta. Oltre alla visualizzazione dal vivo sul vostro cellulare, il citofono ad esempio è in grado di rilevare automaticamente il movimento di fronte a casa o appartamento (grazie alla visione notturna, anche nell'oscurità); e può reagire a questo movimento, ad esempio, emettendo un suono di avviso o un messaggio pre-impostato, del tipo "Ciao come posso aiutarti?". La videocamera può registrare immagini e archiviare momenti chiave, inclusi suoni provenienti dagli ambienti circostanti; in questa maniera è possibile registrare i ladri prima e dopo l'azione. Può anche inviare avvisi su qualsiasi potenziale disturbo, sul cellulare del proprietario, insieme a una foto o a un breve video. Se la vista dal campanello non è sufficiente, sarà possibile collegare un'altra videocamera di sicurezza esterna al citofono per consentire di monitorare un'area più ampia.

Quando si utilizza un'applicazione mobile (ad esempio l’applicazione 2N® Mobile Video), è possibile comunicare con il visitatore direttamente tramite il proprio smartphone - anche dall’altra parte del mondo... Nel caso in cui non sia possibile ricevere una chiamata dal citofono alla porta, questa può essere automaticamente reindirizzata ad altri membri della famiglia - moglie, genitori, figli - dopo 15 secondi. La persona davanti alla porta non ha la minima idea che nessuno sia a casa. Parla al citofono e qualcuno gli risponde; e ovviamente il malintenzionato maturerà l'impressione che ci sia gente all’interno dell’edificio. Questa misura precauzionale agisce da avvertimento contro chiunque arrivi, come si dice, solo per "controllare il terreno".

 

Quando la casa simula l'attività

Nel concetto di casa intelligente, possiamo controllare a distanza diverse parti della casa. Uno di tali centri di intelligenza domestica può anche essere l'unità citofonica. Ad esempio l’unità 2N® Indoor Touch è un dispositivo che sostituisce la cornetta del telefono di casa nell’anticamera. Inoltre, funziona come un tablet collegato alla rete, grazie al quale è possibile connettere più dispositivi con una singola applicazione mobile, accendere facilmente le luci in qualsiasi punto della casa, gestire le tapparelle, prese elettriche, riprodurre musica nel sistema audio domestico, gestire le attrezzature per l'irrigazione del giardino e così via. Nell'app mobile, si può semplicemente creare uno scenario in cui la vostra casa simula determinate attività in base agli orari e non apparirà "deserta" agli occhi di potenziali osservatori.

All’unità interna 2N® Indoor Touch è possibile collegare una vasta gamma di prodotti per la domotica, che in definitiva possono aiutarvi a risparmiare costi perché potrete ragionevolmente attivare l'aria condizionata/riscaldamento o controllare automaticamente le luci e le tende - utilizzare la luce del giorno in modo intelligente e spegnere l'illuminazione in una stanza dove non c’è nessuno. Ovviamente c'è sempre la possibilità di controllare tutto manualmente, ma non fateci troppo affidamento. Tra i piaceri della vacanza dimenticherete sicuramente di "eseguire la simulazione"; e una casa buia, silenziosa e abbandonata è un invito a nozze per i ladri.

 

La velocità decide

Tuttavia, se si verifica un disturbo, i sensori collegati al pannello centrale possono attivare un allarme e inviare un avviso al vostro cellulare o a persone da voi incaricate. è anche possibile avvertire l'agenzia di sicurezza o la polizia. Grazie al sistema di telecamere e al telefono cellulare è possibile monitorare la casa a distanza e verificare rapidamente se si tratta di un falso allarme o di una vera minaccia, e quindi sapere come procedere.

In caso di minaccia reale, quel che conta è sempre la velocità; se infatti i ladri vengono catturati in flagrante, i danni da voi subiti saranno solo minimi. Ma se riescono a fuggire con la refurtiva, il danno può essere davvero enorme. I ladri non sono stupidi. Rubano soprattutto cose preziose che possono essere vendute bene e rapidamente. Sanno molto bene dove tali oggetti sono solitamente nascosti in casa.

 

Affidate la sicurezza ai professionisti

Il numero di furti registrati negli appartamenti e nelle case unifamiliari nella Repubblica Ceca, secondo le statistiche della polizia, è pari circa 5.000 o 6.000 l'anno, nonostante il livello di sicurezza sempre migliore delle nostre abitazioni. Molte persone, per risparmiare pochi centesimi, testano tutta una serie di piccoli sistemi domestici e installazioni fai-da-te le cui funzioni sono ben limitate e non sempre affidabili.

La sicurezza della casa è un aspetto che non dobbiamo assolutamente sottovalutare perché può costare molto di più di quello che abbiamo risparmiato. È consigliabile affidarsi a professionisti con una vasta esperienza nel settore e consapevoli di tutti i possibili rischi e problemi. È anche molto importante usufruire di un sistema di sicurezza collegato alla polizia o a un servizio di sicurezza in grado di reagire a un allarme in pochi minuti. Non c'è niente di peggio che guardare durante le vacanze sul cellulare come qualcuno svuota il vostro appartamento, senza che voi possiate far niente.

Ivan Sobička
PR konzultant
+420 604 166 751
ivan.sobicka@taktiq.com